Giovedì, 13 Dicembre 2018

Che Gesù, in questi giorni del Suo Natale, possa “nascere o rinascere” in me, in te e nelle nostre famiglie. Questa “nuova nascita” di Gesù possa avvenire nel Sacramento della Confessione, e nella Santa Comunione, cioè nel rifare “pace” con Dio; possa avvenire nel riscoprire il valore del Vangelo e della Domenica, festa cristiana e Pasqua settimanale; e possa avvenire anche nel rifare “pace”con tutti…. Diventi così, questo Natale, fonte di autentica speranza cristiana e di rinnovamento della nostra appartenenza alla Chiesa, famiglia dei figli di Dio. Don Secondo

Santo Rosario On Line

santo rosario

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo


Contatore Visite dal 1 Sett. 2018

00009686
OggiOggi83
IeriIeri294
Nella settimanaNella settimana818
Nel meseNel mese2375
TuttoTutto9686
Il Tuo Indirizzo IP è 3Dot80Dot218Dot53
UNITED STATES
US
Ospiti 45

Cerca con Google

Testo in Famiglia Parrocchiale

Cerca negli articoli

Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 13/12/2018 08:31:29
Ultimo accesso: 13/12/2018 08:31:29

Chiesa Parrocchiale - Altar Maggiore Veduta invernale Veduta invernale 22 25 Veduta invernale 10 26 Il borgo Veduta invernale Veduta invernale Veduta invernale 24 16 17 18 19 21 20 24
preload image preload image

L'altare maggiore con lo storico Crecefisso

L'altare maggiore della chiesa SS. Salvatore

La Cripta

Fedeli durate una celebrazione

Come eravamo: La Chiesa con la Porta Santa

Veduta esterna chiesa SS. Salvatore

Facciata chiesa parrocchiale SS. Salvatore

Come eravamo: La Chiesa con la Porta Santa nel 1920

Castelnuovo Val di cecina (Foto di don Secondo)

Castelnuovo Val di Cecina

Castelnuovo sotto la neve

Castelnuovo sotto la neve

Veduta Panoramica (Foto Vitali Paola g.c.)

Il coro della Parrocchia

Il sindaco riceve don Secondo alla festa per i suoi 50 anni di sacerdozio

Don Secondo circondato dai fedeli intervenuti alla festa per i suoi 50 anni di sacerdozio

Messa ai giardini (Festa della Misericordia)

Don secondo saluto gli intervenuti alla sua festa

Il sindaco consegna una targa a don Secondo per i suoi 50 anni di sacerdozio

Veduta Panoramica (Foto Vitali Paola g.c.)

Rassegna vecchi articoli..

LA FESTA DEL SANTISSIMO SALVATORE

LA FESTA DEL SANTISSIMO SALVATORE

LA FESTA DEL SANTISSIMO SALVATORE

 Anche quest'anno, la festa della nostra Parrocchia e del nostro Paese si avvicina: VENERDI’ 9 Novembre 2018: S. Messa alle ore 11,15 e MESSA SOLENNE alle ore 17,15. Oggi vogliamo ricordare che Gesù è il “Salvatore del mondo” e nella prossima “FAMIGLIA PAPARROCCHIALE” che uscirà proprio per la “Festa” parleremo di Gesù Salvatore nostro. Il nostro mondo non va bene, la nostra società soffre per...

Read more
IL TABERNACOLO E’ “IL CUORE” DI OGNI CHIESA

IL TABERNACOLO E’ “IL CUORE” DI OGNI CHIESA

IL TABERNACOLO E’ “IL CUORE” DI OGNI CHIESA

Il tabernacolo in una chiesa ha lo scopo custodisce la l’Eucarestia e quindi assicurare la presenza di Gesù all’interno dell’edificio sacro. Per dare la certezza che in quel Tabernacolo c’è Gesù, si usa tenere acceso accanto ad esso, giorno e notte, un lume rosso chiamato “Lampada del Santissimo”.Quindi il tabernacolo è come il cuore di ogni chiesa, e deve essere il primo punto di riferimento vi entriamo...

Read more
Il Papa alla Rota Romana: la famiglia non sia confusa con altre u...

Il Papa alla Rota Romana: la famiglia non sia confusa con altre u...

Il Papa alla Rota Romana: la famiglia non sia confusa con altre u...

Cari fratelli,vi do il mio cordiale benvenuto, e ringrazio il Decano per le parole con cui ha introdotto il nostro incontro. Il ministero del Tribunale Apostolico della Rota Romana è da sempre ausilio al Successore di Pietro, affinché la Chiesa, inscindibilmente connessa con la famiglia, continui a proclamare il disegno di Dio Creatore e Redentore sulla sacralità e bellezza dell’istituto familiare....

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme