Martedì, 10 Dicembre 2019

Che Gesù, in questi giorni del Suo Natale, possa “nascere o rinascere” in me, in te e nelle nostre famiglie. Questa “nuova nascita” di Gesù possa avvenire nel Sacramento della Confessione, e nella Santa Comunione, cioè nel rifare “pace” con Dio; possa avvenire nel riscoprire il valore del Vangelo e della Domenica, festa cristiana e Pasqua settimanale; e possa avvenire anche nel rifare “pace”con tutti…. Diventi così, questo Natale, fonte di autentica speranza cristiana e di rinnovamento della nostra appartenenza alla Chiesa, famiglia dei figli di Dio. Don Secondo

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00127840
OggiOggi302
IeriIeri386
Nella settimanaNella settimana688
Nel meseNel mese3765
TuttoTutto127840
Il Tuo Indirizzo IP è 18Dot207Dot238Dot169
UNITED STATES
US
Ospiti 41
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 10/12/2019 21:04:13
Ultimo accesso: 10/12/2019 21:04:13

Cerca negli articoli

55 ANNI DI SACERDOZIO:il saluto di Padre Paolo PF

Carissimo Donse

PadrePaolooggi la sua Parrocchia si Raduna in torno a lei in occasione dei suoi 55 anni di ordinazione sacerdotale.
Auguri!!!. Ho il piacere, a nome mio e di tutta la comunità Parrocchiale, di dedicarle un sincero ringraziamento per quanto ha fatto nel suo paese. Per me è un grande onore e una grande soddisfazione aver avuto dai parrocchiani il compito di esprimerle questi sentimenti.

È una grande emozione osservare e partecipare a generale gioia che la Comunità tutta prova e manifesta nello stringersi anche questa sera intorno a Lei.

Sono già passati 45 anni da quando è arrivato in questa Parrocchia. Qui ha condiviso tantissime belle cose. Motivati dell’affetto e con i cuori pieni di gioia siano qui con lei per partecipare a questo momento unico e molto ma molto anzi moltissimo speciale. Grazie per essere in mezzo a noi e con noi, che Dio La benedica , La guidi con la luce santa dello Spirito Santo

Cinquantacinque anni di fedele sacerdozio, per tutti noi un esempio di come lei abbia saputo corrispondere al dono ricevuto con perseverante responsabilità, cioè con una compiuta volontà di vivere in totale comunione con e per gli altri. Di vivere al servizio della gioia e della speranza di ogni uomo ma anche condividendo il peso delle tristezze e delle angosce, scegliendo la compassione e la partecipazione alla sofferenza sempre vicino ai più deboli, ai più piccoli e ai più poveri.
Questa festa serve anche per ringraziarla della attenzione dimostrata e testimoniata verso noi giovani sacerdoti che la assistiamo nello svolgimento del ministero sacerdotale.
In particolare io la ringrazio tantissimo, perché per me lei è davvero un pastore, padre e amico. Quante risate da piangere, guardando fotto buffe, quanto ho imparato con le sue parole e dalla sua umiltà. Quanto ci è mancato nel periodo del suo ricovero nell’ospedale di careggi a Firenze.
Quanto abbiamo pregato Dio per la sua salute e, come si può vedere questa sera, Lui ci a ascoltato così che oggi festeggiamo questo importante traguardo del suo magistero.
Ringraziamo Dio per il dono del suo sacerdozio e che la Vergine Santissima Le doni la forza per affrontare questo momento particolare della sua vita.
Caro Don Secondo, come vede non è da solo! Le siamo vicini nella sua festa e nella preghiera. Che Dio La Benedica.
                                                                                                                                                                         Padre Paolo
                                                                                                                                                        e la Comunità Parrocchiale di Castelnuovo
Castelnuovo di Val di Cecina 9/09/2014

Rassegna vecchi articoli..

LA FESTA DEL SANTISSIMO SALVATORE

LA FESTA DEL SANTISSIMO SALVATORE

LA FESTA DEL SANTISSIMO SALVATORE

 Anche quest'anno, la festa della nostra Parrocchia e del nostro Paese si avvicina: VENERDI’ 9 Novembre 2018: S. Messa alle ore 11,15 e MESSA SOLENNE alle ore 17,15. Oggi vogliamo ricordare che Gesù è il “Salvatore del mondo” e nella prossima “FAMIGLIA PAPARROCCHIALE” che uscirà proprio per la “Festa” parleremo di Gesù Salvatore nostro. Il nostro mondo non va bene, la nostra società soffre per...

Read more
IL RAPPORTO CON DIO

IL RAPPORTO CON DIO

IL RAPPORTO CON DIO

"Cari amici, il rapporto con Dio è essenziale nella nostra vita. Senza il rapporto con Dio manca la relazione fondamentale e la relazione con Dio si realizza nel parlare con Dio, nella preghiera personale quotidiana e con la partecipazione ai Sacramenti, e così questa relazione può crescere in noi, può crescere in noi la presenza divina che indirizza il nostro cammino, lo illumina e lo rende sicuro...

Read more
Mons. Negri: Perché siamo grati a Pietro Fiordelli,..

Mons. Negri: Perché siamo grati a Pietro Fiordelli,..

Mons. Negri: Perché siamo grati a Pietro Fiordelli,..

Sono lieto di poter dare un contributo, sia pur limitato, a questo ottimo volume nel quale si esprime il dovere di profonda gratitudine che le comunità ecclesiali italiane dovrebbero avere per mons. Pietro Fiordelli (1916-2004), vescovo di Prato dal 1954 al 1991, e per ristabilire, come di fatto viene ristabilita, la verità della sua straordinaria esperienza ecclesiale e pastorale. Inizio con un...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme