Giovedì, 09 Aprile 2020

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00174091
OggiOggi454
IeriIeri401
Nella settimanaNella settimana1619
Nel meseNel mese3819
TuttoTutto174091
Il Tuo Indirizzo IP è 18Dot232Dot51Dot69
UNITED STATES
US
Ospiti 3
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 09/04/2020 23:27:43
Ultimo accesso: 09/04/2020 23:27:43

Cerca negli articoli

Questa sera, la tradizionale processione con l'immagine della Madonna della Consolazione

Processione di Agosto con partenza dal Borgo di Castelnuovo

Questa sera, sabato 25 Agosto 2018 alle ore 21,15 durante la annale PROCESSIONE, ci sarà “solo una Immagine Benedetta” della Madonna della Consolazione; un'immagine molto bella e antica, ma nell’intenzione nostra e nei nostri pensieri, sappiamo e ci sentiamo come se la Madonna in persona passasse tra noi".

Ma la festa di questa sera avrà il suo “centro” nella S. Messa di domani (domenica).

Ma quale significato ha la processione di fine agosto?

Io l’ho sempre avuto nel cuore, e l’ho spiegato più volte nel corse degli anno, fin da quando lanciai l’iniziativa di far partire la Processione della Madonna da varie parti del Paese per andare verso la chiesa: dal “Canale”; dalla piazza in via della Serretta; dai Lagoni; da Riarnoli; dall’inizio di via Martiri di Niccioleta; dall’incrocio di Via Tento e Trieste con Via Carducci; dalla cima di Via M. Buonarroti; dal Borgo e nel Borgo, ove l’Immagine della Vergine sostava tutto il sabato nella chiesa del Borgo.

In quella sera si celebrava la Messa festiva, invece che nella chiesa parrocchiale.

Bellissimi ricordi che fanno bene  ancora, soprattutto a chi li ha vissuti!! 

Quel portare l’Immagine della Madonna a percorrere, pian piano quasi tutte le vie di Castelnuovo, è stato sempre il segno delle Madonna che è andata a cercare di portare da Gesù la  “Gente di Castelnuovo” e tutti Coloro che in quella occasione venivano  per onorarla e per dimostrarle il loro amore.

Dunque davvero una processione DAL PARTICOLARE SIGNIFICATO. Quest'anno l’Immagine della Madonna sarà prima  portata “in forma privata” nel cortile della Villa Ginori Conti, e al momento giusto uscirà, portata tra i fedeli  che la accoglieranno, mentre la “Banda” suonerà in segno di gioia e di festa.

La Madonna che, con la sua Immagine, parte dal centro del Paese, e percorre la via principale  per andare verso la chiesa, ove c’è Gesù.

Significa che Lei    è venuta “in Paese” a chiamare le persone  di Castelnuovo e anche tutte le altre presenti, che dovranno come sentire la voce della Madonna che dice: “VENITE CON ME, VI PORTO DA GESU’”. E partecipare con gioia nella preghiera!!!

Don Secondo

Fonte: Famiglia Parrocchiale Nr. 2455

 

Rassegna vecchi articoli..

“È giusto diffidare: per un veggente vero ce ne sono 100 falsi”

“È giusto diffidare: per un veggente vero ce ne sono 100 falsi”

“È giusto diffidare: per un veggente vero ce ne sono 100 falsi”

Il Giornale, Mercoledì, 10 giugno 2015 Intervista a Massimo Introvigne, docente alla Pontificia università salesiana di Torino: “Anche i santi dicevano di parlare con la Madonna…”Sabrina Cottone «Anche i santi sono stati veggenti, ma per ogni vero veggente ce ne sono cento falsi» ricorda Massimo Introvigne, sociologo, professore alla Pontificia università salesiana di Torino, esperto di nuova religiosità.Il...

Read more
Il Papa:

Il Papa: "Non si uccide in nome di Dio ma le religioni non vanno ...

Il Papa:

"E' una aberrazione uccidere in nome di Dio" ma "non si può insultare la fede degli altri". Con queste parole, pronunciate a bordo dell'aereo diretto nelle Filippine e riferite da Radio Vaticana, Papa Francesco interviene sull'azione dei terroristi islamici a Parigi contro 'Charlie Hebdo'. "Non si può prendere in giro la fede - avverte il Papa - C'è un limite, quello della dignità di ogni religione"....

Read more
COSI’  ERA LA FACCIATA DELLA CHIESA

COSI’ ERA LA FACCIATA DELLA CHIESA

COSI’  ERA LA FACCIATA DELLA CHIESA

Questa fotografia la feci io 47 anni fa  quando i lavori erano già avanzati e mentre gli operai stavano smontando il vecchio tetto. Lo faccio perché le persone che oggi hanno 50 anni, la chiesa così non la possono ricordare: per loro è sempre stata come si vede adesso. Era  tutta  intonacata  con  un  forte  cemento  ed  era  liscia  liscia. ...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme