Sabato, 02 Marzo 2024
A+ R A-

In preghiera con il SANTO ROSARIO nel mese di MAGGIO 2020

Madonna delle grazieNeri di Bicci - Madonna col bambino detta delle Grazie - 1475 - Chiesa dei Santi Giusto e Clemente, Volterra

Carissimi ragazzi e genitori,

in questi giorni il Papa ci ha scritto una lettera per invitare tutti i cristiani a “riscoprire la bellezza di pregare il Rosario a casa nel mese di maggio”, un mese tradizionalmente dedicato a questa bella preghiera che esprime il nostro affetto verso la Vergine Maria, la mamma di Gesù e la nostra Mamma del cielo.

Ci ricorda Papa Francesco che il segreto del Rosario è la sua semplicità. Come indica il suo nome, è un insieme di tante “rose”, che sono le “Ave Maria” che noi recitiamo e che vogliamo offrire alla Madonna. Ognuna di queste piccole “rose”, insieme con le altre, forma una corona di rose, un “Rosario” appunto.

Questa preghiera, poi, può diventare per noi come un riassunto di tutto il Vangelo, perché ci permette di contemplare (cioè di pensare con la mente e con il cuore) i “misteri” che sono i fatti più importanti della vita di Gesù e di Maria. Pregando con il Rosario noi ripercorriamo la venuta di

Gesù in mezzo a noi e i primi anni della sua vita trascorsi insieme ai suoi genitori (misteri della gioia), alcuni momenti importanti della sua vita pubblica (misteri della luce), la sofferenza che ha accettato per dare la sua vita per noi (misteri del dolore) e la grande gloria della risurrezione con tutte le sue conseguenze per tutti noi, ad iniziare dalla sua Mamma (misteri della gloria).

Ognuno di questi gruppi ha 5 misteri che noi ricordiamo recitando per ciascuno di essi 1 volta il “Padre nostro”, 10 volte l’ “Ave Maria” e 1 volta il “Gloria al Padre”. Ci assicura Papa Francesco che questa preghiera ci renderà ancora più uniti come famiglia spirituale e ci aiuterà a superare il momento di prova che stiamo vivendo a causa del coronavirus.

Per unirti alla preghiera del Papa e di tutta la Chiesa, ti propongo di prenderti l’impegno di recitare (almeno) una decina al giorno, cioè una parte del Rosario, uno di questi misteri che ci fanno riflettere sulla vita di Gesù e di Maria. Puoi farlo da solo oppure (magari!) insieme ad una o più persone della tua famiglia. Scegli tu il momento più adatto all’interno della tua giornata e il posto più adatto nella tua casa. Se vuoi, puoi lasciarti aiutare da questo Sussidio e dai testi che qui sono proposti.

Buon mese di maggio e buona preghiera a tutti!

Ufficio Catechistico Diocesano Volterra

download Scarica la guida curata dall'Ufficio Diocesano di Volterra

Rassegna vecchi articoli..

"Rosario contro il Coronavirus": in diretta su Facebook

Foto della Processione Agosto 2023

Foto della Processione Agosto 2023

Foto della Processione Agosto 2023

{pgslideshow id=14|width=100|height=100|delay=3000|image=L}

Read more
Dio è come un papà

Dio è come un papà

Dio è come un papà

In un "mondo che si è spento e non riesce più a sollevare lo sguardo verso l'alto, verso Dio", è importante ricordare che "Dio è come un papà, che non si dimentica mai di noi in nessun momento". Lo ha detto Papa Francesco di fronte agli oltre 30mila fedeli giunti a piazza San Pietro per assistere all'udienza generale del mercoledì.....  "Dio è la nostra forza, la nostra speranza. E la speranza...

Read more

Visite dal 1 Sett. 2018

00466843
OggiOggi339
IeriIeri305
Nella settimanaNella settimana1451
Nel meseNel mese644
TuttoTutto466843
Il Tuo Indirizzo IP è 44Dot192Dot20Dot240
UNITED STATES
US
Ospiti 16
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 02/03/2024 16:44:29
Ultimo accesso: 02/03/2024 16:44:29

Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme