Martedì, 09 Marzo 2021

PREGHIERA DI PAPA FRANCESCO per il COVID: Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo,o Vergine gloriosa e benedetta.

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00250949
OggiOggi53
IeriIeri151
Nella settimanaNella settimana204
Nel meseNel mese1112
TuttoTutto250949
Il Tuo Indirizzo IP è 54Dot236Dot62Dot49
UNITED STATES
US
Ospiti 6
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 09/03/2021 08:54:25
Ultimo accesso: 09/03/2021 08:54:25

Cerca negli articoli

IL CAMMINO DELLA NOSTRA VITA

In questi giorni di “fine anno” e dell’inizio di un anno nuovo è giusto che noi pensiamo più di sempre al valore della nostra vita e a quanto essa è preziosa. Ringraziamo Dio per tutto quello che siamo, per i suoi doni, e soprattutto perché ci siamo ancora.
Per riflettere sul valore e sulla preziosità della vita, e su come dobbiamo viverla e impiegarla, propongo le parole bellissime di Santa Madre Teresa di Calcutta, chiamate “Inno alla Vita”

madre teresa calcutta santa 2

Santa Teresa di Calcutta

 Inno alla Vita

(Madre Teresa di Calcutta)

La vita è un’opportunità, coglila.
La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala.
La vita è un sogno, fanne una realtà.
La vita è una sfida, affrontala.
La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo.
La vita è preziosa, conservala.
La vita è una ricchezza, conservala.
La vita è amore, godine.
La vita è un mistero, scoprilo.
La vita è promessa, adempila.
La vita è tristezza, superala.
La vita è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, vivila.
La vita è una gioia, gustala.
La vita è una croce, abbracciala.
La vita è un’avventura, rischiala.
La vita è pace, costruiscila.
La vita è felicità, meritala.
La vita è vita, difendila.

Accogliamo le parole consolanti di “Benedizione” che troviamo nella Bibbia e che ascoltiamo nella Messa del primo giorno dell’anno:

“Ti benedica il Signore e ti custodisca. Il Signore faccia risplendere per te il suo volto e ti faccia grazia. Il Signore rivolga a te il suo volto e ti conceda pace. (dal Libro dei Numeri)

Fonte Famiglia ParrocchialeN° 2513

Rassegna vecchi articoli..

«Io, musulmana e fiera di essere stata la madonna nel presepe»

«Io, musulmana e fiera di essere stata la madonna nel presepe»

«Io, musulmana e fiera di essere stata la madonna nel presepe»

Fatou Gaye, studentessa 19enne originaria del Senegal, innamorata di Justin Bieber e dell’informatica, scelta per interpretare Maria nel presepe vivente di Pescara : «Ho chiesto l’autorizzazione a papà e lui mi ha detto sì: l’amore appartiene a tutti»di Nicola Catenaro

Read more
Habemus Papam

Habemus Papam

Habemus Papam

Habemus Papam: è l’argentino Jorge Bergoglio. Alle 19,06 di mercoledì 13 marzo 2013, in sole 24 ore, la Chiesa Cattaloca ha scelto un papa che viene dall'Argentina ed è figlio di un ferroviere piemontese. Persona umile e semplice, ha preso il nome di Francesco.

Read more
Papa Francesco: il diavolo è il padre della menzogna

Papa Francesco: il diavolo è il padre della menzogna

Papa Francesco: il diavolo è il padre della menzogna

Un oceano di milioni di persone, al...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme