Venerdì, 27 Gennaio 2023
A+ R A-

Habemus Papam

Habemus Papam: è l’argentino Jorge Bergoglio.

Alle 19,06 di mercoledì 13 marzo 2013, in sole 24 ore, la Chiesa Cattaloca ha scelto un papa che viene dall'Argentina ed è figlio di un ferroviere piemontese. Persona umile e semplice, ha preso il nome di Francesco.

 

Emozione in tutto il mondo e Piazza San Pietro, stracolma di fedeli, lo ha accolto con una ovazione. 

“Fratelli e sorelle buonasera – ha esordito il nuovo Pontefice -: voi sapete che il compito del Conclave era dare un nuovo Vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli cardinali siano andati a prenderlo quasi alla fine del mondo”.

“Vorrei fare una preghiera per il nostro Vescovo emerito, Benedetto XVI”, ha proseguito il Pontefice, dopo aver ringraziato la folla per l’accoglienza.

“Preghiamo tutti insieme per lui, perché il Signore lo benedica e la Madonna lo custodisca”: e ha quindi scandito il Padre Nostro.

 “E adesso, incominciamo questo cammino: vescovo e popolo. Questo cammino della Chiesa di Roma che è quella che presiede nella carità tutte le Chiese. Un cammino di fratellanza, di amore, di fiducia tra noi. Preghiamo sempre per noi: l’uno per l’altro. Preghiamo per tutto il mondo, perché ci sia una grande fratellanza. Vi auguro che questo cammino di Chiesa, che oggi incominciamo e nel quale mi aiuterà il mio cardinale vicario, qui presente, sia fruttuoso per l’evangelizzazione di questa città tanto bella! E adesso vorrei dare la benedizione, ma prima – prima, vi chiedo un favore: prima che il vescovo benedica il popolo, vi chiedo che voi pregate il Signore perché mi benedica: la preghiera del popolo che chiede la benedizione per il suo vescovo. Facciamo in silenzio questa preghiera di voi su di me”.

Dopo la preghiera silenziosa, il Papa ha impartito la benedizione Urbi ed Orbi e quindi ha augurato la buona notte alla piazza, che lo ha ricambiato con un’ovazione.

Rassegna vecchi articoli..

Parrocchia e Territorio

Parrocchia e Territorio

Parrocchia e Territorio

Nel capoluogo del comune di Castelnuovo di Val di Cecina, al confine sud della Provincia di Pisa verso Grosseto, si trova la parrocchia del SS. Salvatore che ha il "titolo" di ARCIPRETURA" e di conseguenza il Parroco viene chiamato "Arciprete".Il paese è attraversato dalla statale 439 ed è il primo abitato che si trova venendo da Massa Marittima(GR), andando verso Volterra, sede della...

Read more
Francesco, Angelus: «dipende da noi diventare terreno buono»

Francesco, Angelus: «dipende da noi diventare terreno buono»

Francesco, Angelus: «dipende da noi diventare terreno buono»

"Dio semina semi buoni, ma anche noi siamo seminatori. Le nostre parole possono fare tanto bene e anche tanto male! Possono guarire e possono ferire". Così Papa Francesco ha parlato della parabola del seminatore, inserita nel Vangelo di questa domenica, prima della recita dell'Angelus dalla finestra del suo studio che dà su piazza San Pietro. "Ricordatevi -- ha aggiunto -- che quello che conta non...

Read more
Difendiamo la vita

Difendiamo la vita

Difendiamo la vita

Al fine di assicurare il dinamismo necessario per costruire e consolidare la pace, occorre instancabilmente tornare ai fondamenti dell'essere umano. La dignità dell’uomo è inseparabile dal carattere sacro della vita donata dal Creatore. Se vogliamo la pace - ha affermato il Papa -, difendiamo la vita! Questa logica squalifica non solo la guerra e gli atti terroristici, ma anche ogni attentato alla...

Read more

Visite dal 1 Sett. 2018

00392556
OggiOggi139
IeriIeri295
Nella settimanaNella settimana1024
Nel meseNel mese5659
TuttoTutto392556
Il Tuo Indirizzo IP è 3Dot236Dot70Dot233
UNITED STATES
US
Ospiti 9
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 27/01/2023 22:59:31
Ultimo accesso: 27/01/2023 22:59:31

Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme