Lunedì, 19 Ottobre 2020

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00227535
OggiOggi318
IeriIeri291
Nella settimanaNella settimana318
Nel meseNel mese5678
TuttoTutto227535
Il Tuo Indirizzo IP è 35Dot168Dot62Dot171
UNITED STATES
US
Ospiti 4
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 19/10/2020 23:38:19
Ultimo accesso: 19/10/2020 23:38:19

Cerca negli articoli

“DAVVERO QUESTA MESSA NON FINISCE QUI!”

cerimoniaLa Messa della Cresima, molto opportunamente terminò con il canto che inizia così “Davvero questa Messa non finisce qui!”
Se è sempre vero che la Messa non finisce quando il sacerdote dice: “Andate, la Messa è finita”, perché essa termina in chiesa ma continua nella vita, questo fu più vero che mai domenica scorsa: quando si è ricevuta la Cresima, non si è fatto tutto; il dono ricevuto bisogna viverlo nella vita!

Le parole di quel bellissimo canto, dicono così: "Davvero la messa non finisce qui, il sole non muore la sera; la festa non finisce con un 'Ciao' e torni, poi a casa contento".
Noi tornammo a casa contenti per come era stata bella ed emozionante la Messa della Cresima, ma davanti a noi e soprattutto davanti a queste ragazzine e a questi ragazzini di 12/13 anni sta ora la vita con tanti problemi: con la poca esperienza dovuta all’età, con la società poco cristiana che li circonda, con tanti cattivi esempi sentiti, visti e raccontati in televisione e nei mezzi moderni di comunicazione, con la mancanza di esempi positivi e con la poca cura della loro crescita cristiana da parte di chi se ne dovrebbe interessare.

Così,anche questi Cresimati, rischiano di fare “la fine” di tanti altri, perdendosi nell’indifferenza a riguardo della Fede che domenica affermarono e confermarono.

Diamo loro buon esempio, aiutiamoli a vedere anche gli esempi buoni e di vita cristiana vissuta con gioia. I canto che facemmo a fine Messa, continuava così: “Incontrerò bambini che giocano anche se tristi, una madre che è in ansia, ma vive, degli uomini già stanchi ma felici, felici per aver lavorato per la famiglia". E allora proviamo ad avere ancora un po’ di speranza e preghiamo con le parole del canto: “Ti prego, Padre santo per i poveri del mondo”….”La vita è una stagione che fa nascere i fiori, ciascuno vale il tuo amore!” Ci sono tanti poveri nel mondo, ci sono tante forme di povertà, e “i fiori” più belli sono i figli, i bambini, sono anche i nostri “Cresimati, Asia, Carla, Chiara, Davide, Ettore, Fatima, Irene.

Preghiamo per loro e andiamo avanti
”La festa con gli amici non finisce con un ‘ciao’, e torni a casa contento”.

Terminata la Messa della Cresima siamo tornati a casa “contenti, ma sempre consapevoli del mondo in cui viviamo e vivono questi figli che hanno ricevuto la Cresima.
E andiamo avanti con i sentimenti delle parole che concludono quel canto “E correremo insieme la vita nel sole, la gioia e il dolore di tutto il creato, e non avremo niente, Te solo Signore, un amico per tutta la gente del mondo. E correremo insieme”, noi e i nostri ragazzi della Cresima.

Ora ci incamminiamo verso un altro giorno importante anche per i Parrocchiani: la Messa della Prima Comunione del prossimo 9 Giugno.

Fonte: Famiglia Parrocchiale Nr. 2584

Rassegna vecchi articoli..

Il Papa fa gli auguri alla Curia Romana: con le chiacchiere si compiono...

Il Papa fa gli auguri alla Curia Romana: con le chiacchiere si compiono...

Il Papa fa gli auguri alla Curia Romana: con le chiacchiere si compiono...

“Senza Dio non si può fare nulla”, “lo Spirito Santo unisce mentre il maligno divide”. Papa Francesco ha usato un linguaggio schietto per stilare un “catalogo delle malattie” che oggi possono colpire il corpo della Chiesa. Nel corso di quello che ha definito “uno stimolo e un esame di coscienza per prepararsi al Natale”, il Pontefice ha parlato della Curia come di un corpo soggetto a tentazioni, pericoli...

Read more
BENEDETTO XVI LASCERA' IL PONTIFICATO

BENEDETTO XVI LASCERA' IL PONTIFICATO

BENEDETTO XVI LASCERA' IL PONTIFICATO

Citta' del vaticano, 11 feb. 2013 - ''Vi ho convocati a questo Concistoro non solo per le tre canonizzazioni, ma anche per comunicarvi una decisione di grande importanza per la vita della Chiesa. Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l'eta' avanzata, non sono piu' adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petr...

Read more
Papa Francesco racconta l’innamoramento per l’Africa

Papa Francesco racconta l’innamoramento per l’Africa

Papa Francesco racconta l’innamoramento per l’Africa

L’aereo è atterrato a Ciampino alle ore 18.32; poi papa Francesco si è recato, come di consuetudine a conclusione di ogni viaggio, a pregare nella basilica di santa Maria Maggiore per ringraziare la Madonna dell’icona ‘Salus populi romani’. Sull’aereo il Papa ha parlato con i giornalisti oltre un’ora, toccando alcuni argomenti del viaggio appena concluso, ma ha parlato anche in merito ad alcuni grandi...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme