Domenica, 26 Maggio 2024
A+ R A-

Per annientare una persona basta ignorarla oppure offenderla

 Papa Francesco commenta il V comandamento: Non UcciderePapa Francesco: 5° comandamento: Non Uccidere

"Il disprezzo è una forma di uccidere qualcuno” Lo ha detto papa Il Papa nella catechesi di mercoledì scorso ha commentato ancora il Quinto Comandamento  NON UCCIDERE!
Il Papa ha citato la prima Lettera di Giovanni, per il quale "Chiunque odia il proprio fratello è omicida".
L'indifferenza uccide. È come dire all'altra persona: tu sei un morto per me, perché lo hai ucciso nel tuo cuore: Gesù ha insegnato che "anche l'insulto e il disprezzo possono uccidere”. Infatti, per offendere l'innocenza di un bambino basta una frase inopportuna. Per ferire una donna può bastare un gesto di freddezza. Per spezzare il cuore di un giovane è sufficiente negargli la fiducia.
Per annientare una persona basta ignorarla oppure offenderla.

Ogni volta che esprimiamo disinteresse per la vita altrui, ogni volta che non amiamo, in fondo disprezziamo la vita "Davanti al tribunale di Dio, anche l’ira contro un fratello  è una forma di omicidio". Gesù dice che anche l’insulto e il disprezzo possono uccidere“. Gesù ci dice che se tu disprezzi, insulti, odi, questo è  una forma di omicidio”.  "Quando andiamo alla Messa ricordiamoci di  avere un atteggiamento di riconciliazione con le persone con le quali abbiamo avuto dei problemi, delle quali abbiamo pensato male o li abbiamo insultati.

Rassegna vecchi articoli..

Importante Messaggio del vescovo Alberto Silvani

Importante Messaggio del vescovo Alberto Silvani

Importante Messaggio del vescovo Alberto Silvani

1.    Le vicende di queste due ultime settimane ci toccano tutti da vicino e ci pongono alcuni interrogativi riguardo alla comprensione e al comportamento. Propongo qui alcune considerazioni e premetto un invito alla calma, alla fiducia, alla preghiera più intensa; ringrazio tutti gli operatori che in diversi modi si prendono cura degli ammalati e si adoperano per limitare il contagio....

Read more
IL SALUTO A SUOR CECILIA

IL SALUTO A SUOR CECILIA

IL SALUTO A SUOR CECILIA

di Suor Alfonsina (*) Al termine della Messa, Suor Alfonsina ha salutato la "bela tuseta de Milan!”   Carissima Suor Cecilia Sono la tua consorella che ogni volta ne aveva l’occasione di passare dalla corsia, si fermava davanti alla porta della tua camera e ti salutava in dialetto milanese: “Ciao, bela tuseta de Milan!”. Tu sorridevi compiaciuta perché eri felice di sentirti parlare di Milano,...

Read more
Quella candela accesa

Quella candela accesa

Quella candela accesa

Oggi ho vissuto un'esperienza nuova. Ho fatto un giro per il paese, sono passato vicino alla chiesa e vista la porta “socchiusa”, sono entrato. Dentro non c'era nessuno. Io vado volentieri in chiesa, ma alla domenica.  Allora c'è la gente, ci sono i canti, l’organo che suona, ci sono le luci accese. Oggi invece non c'era nessuno.  Ho notato solo un raggio di luce che cadeva dall'alto e poi...

Read more

Visite dal 1 Sett. 2018

00483956
OggiOggi106
IeriIeri177
Nella settimanaNella settimana1343
Nel meseNel mese4750
TuttoTutto483956
Il Tuo Indirizzo IP è 44Dot221Dot70Dot232
UNITED STATES
US
Ospiti 6
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 26/05/2024 22:27:38
Ultimo accesso: 26/05/2024 22:27:38

Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme