Venerdì, 22 Marzo 2019

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00041544
OggiOggi46
IeriIeri437
Nella settimanaNella settimana1816
Nel meseNel mese9497
TuttoTutto41544
Il Tuo Indirizzo IP è 54Dot236Dot246Dot85
UNITED STATES
US
Ospiti 18
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 22/03/2019 02:24:38
Ultimo accesso: 22/03/2019 02:24:38

Cerca negli articoli

Per annientare una persona basta ignorarla oppure offenderla

 Papa Francesco commenta il V comandamento: Non UcciderePapa Francesco: 5° comandamento: Non Uccidere

"Il disprezzo è una forma di uccidere qualcuno” Lo ha detto papa Il Papa nella catechesi di mercoledì scorso ha commentato ancora il Quinto Comandamento  NON UCCIDERE!
Il Papa ha citato la prima Lettera di Giovanni, per il quale "Chiunque odia il proprio fratello è omicida".
L'indifferenza uccide. È come dire all'altra persona: tu sei un morto per me, perché lo hai ucciso nel tuo cuore: Gesù ha insegnato che "anche l'insulto e il disprezzo possono uccidere”. Infatti, per offendere l'innocenza di un bambino basta una frase inopportuna. Per ferire una donna può bastare un gesto di freddezza. Per spezzare il cuore di un giovane è sufficiente negargli la fiducia.
Per annientare una persona basta ignorarla oppure offenderla.

Ogni volta che esprimiamo disinteresse per la vita altrui, ogni volta che non amiamo, in fondo disprezziamo la vita "Davanti al tribunale di Dio, anche l’ira contro un fratello  è una forma di omicidio". Gesù dice che anche l’insulto e il disprezzo possono uccidere“. Gesù ci dice che se tu disprezzi, insulti, odi, questo è  una forma di omicidio”.  "Quando andiamo alla Messa ricordiamoci di  avere un atteggiamento di riconciliazione con le persone con le quali abbiamo avuto dei problemi, delle quali abbiamo pensato male o li abbiamo insultati.

Rassegna vecchi articoli..

LA SCELTA CRISTIANA

LA SCELTA CRISTIANA

LA SCELTA CRISTIANA

Dall’omelia pronunciata da Papa Francesco alla Messa nello stadio comunale di Firenze.“Dio e l’uomo non sono i due estremi in opposizione: essi si cercano da sempre, perché Dio riconosce nell’uomo la propria immagine e l’uomo si riconosce solo guardando Dio”.Nello Stadio “Artemio Franchi” gremito Da 50.000 fedeli, Papa Francesco ha concluso la sua visita pastorale a Firenze in occasione del 5° Convegno...

Read more
«Laudato si’, mi’ Signore...»

«Laudato si’, mi’ Signore...»

«Laudato si’, mi’ Signore...»

di Don Secondo Macelloni: Famiglia Parrocchiale Nr. 2379 del 21/06/2015 IL FATTO DELLA SETTIMANA è stato: la nuova “Enciclica” di Papa Francesco, intitolata “Laudato si’”. Essa prende nome dal “Cantico delle creature” di san Francesco, un inno a Dio e alla fratellanza tra l'uomo e il creato, segno dell'amore di Dio: "Laudato si', mi' Signore, per sora nostra madre terra…". Il Cantico delle Creature...

Read more
18 maggio 2014: FESTA DELLA FEDE E INCONTRO PERSONALE CON GESU’

18 maggio 2014: FESTA DELLA FEDE E INCONTRO PERSONALE CON GESU’

18 maggio 2014: FESTA DELLA FEDE E INCONTRO PERSONALE CON GESU’

I ragazzi della 1° Comunione (Bilei Duccio, Trianni Luigi, Martelli Lorenzo, Cellesi Emma, Rossi Sara, Battaglini Valentina, Ricci Bereket) con la catechista e i genitori    Quello di oggi non è il giorno in cui si riuniscono tutti i parenti, si ricevono regali, magari si pranza al ristorante, e si scattano le foto ricordo... ma il giorno in cui per la prima volta dei bambini e delle...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme