Venerdì, 22 Marzo 2019

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00041544
OggiOggi46
IeriIeri437
Nella settimanaNella settimana1816
Nel meseNel mese9497
TuttoTutto41544
Il Tuo Indirizzo IP è 54Dot236Dot246Dot85
UNITED STATES
US
Ospiti 17
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 22/03/2019 02:24:33
Ultimo accesso: 22/03/2019 02:24:33

Cerca negli articoli

ALLORA, A MEZZANOTTE, VENIVA SUONATA LA CAMPANA

Carnevale

Con tutti i problemi che abbiamo e i tempi ch viviamo, c’è poca voglia di pensare al Carnevale, però siamo “di questo tempo” e se ne parla perché il Carnevale ha in qualche modo un aspetto “religioso”, anche se pochissime persone lo sanno e ancor meno ci pensano, e questo perché è un “tempo” collegato alla Quaresima. Sembra che la parola “Carnevale” abbia origine dalle espressioni in lingua latina “carnem levare” = “togliere la carne dalle mense”, oppure da “carnem vale”=”ti saluto, carne”.

E questo doveva avvenire quando iniziava la Quaresima che doveva essere un “tempo di “penitenza”, bisognava astenersi dal mangiare carne, che a quei tempi era segno di ricchezza e di abbondanza e della quale si poteva far a meno. 

E allora, prima di iniziare la quaresima, l’invito a un poco di allegria e spensieratezza, con cene, balli musiche e maschere, prima di pensare a “far penitenza”!! Soprattutto il “Martedì Grasso”, ultimo giorno di Carnevale e che precede il “Mercoledì delle Ceneri, inizio della Quaresima, si facevano e si fanno feste, balli e sfilate “in maschera”. In Italia è famoso quello di Viareggio e il “Carnevale di Venezia, ma quest’anno sono vietate maschere che rendono irriconoscibile la persona e ciò per il pericolo del terrorismo. Dicevo all’inizio, con i tempi difficili che viviamo, c’è poca voglia di queste manifestazioni!

Fino a non tanti anni fa, a mezzanotte veniva suonata una campane per annunziare la fine del Carnevale e l’inizio della Quaresima. Smisi di suonare la campana, quando un anno, i Carabinieri mi telefonarono per sapere ”che cosa era successo”, udito il suono della campana a “quell’ora della notte”! Oggi, probabilmente non sarebbero solo i Carabinieri a telefonarmi, e molte persone forse non gradirebbero più una tale “usanza”!!!!

don Secondo

Rassegna vecchi articoli..

”DIO E NOSTRO PADRE”

”DIO E NOSTRO PADRE”

”DIO E NOSTRO PADRE”

Fonte: Famiglia Parrocchiale Nr. 2483 Il Papa, mercoledì scorso all’udienza in Piazza san Pietro ha parlato di Dio che è nostro Padre, commentando la preghiera del “Padre nostro” e ha ricordando la parabola del “Padre misericordioso”«Nella preghiera di Gesù– ha detto papa Francesco - c'era qualcosa di talmente affascinante che i discepoli gli chiesero: “Maestro, insegnaci a pregare”. Così Gesù...

Read more
Parrocchia e Territorio

Parrocchia e Territorio

Parrocchia e Territorio

Nel capoluogo del comune di Castelnuovo di Val di Cecina, al confine sud della Provincia di Pisa verso Grosseto, si trova la parrocchia del SS. Salvatore che ha il "titolo" di ARCIPRETURA" e di conseguenza il Parroco viene chiamato "Arciprete".Il paese è attraversato dalla statale 439 ed è il primo abitato che si trova venendo da Massa Marittima(GR), andando verso Volterra, sede della...

Read more
Ottobre: mese del Rosario

Ottobre: mese del Rosario

Ottobre: mese del Rosario

  Ottobre è il mese del rosario. Ognuno cerchi di recitare il Rosario ogni giorno magari collegandosi con il nostro sito web (Santo Rosario On Line) con RADIO MARIA oppure - il pomeriggio - si colleghi con TELE 2000 per seguire il Rosario da Lourdes. In chiesa, il sabato sera prima della Messa festiva, si recita il rosario. Don Secondo

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme