Martedì, 22 Giugno 2021

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00277241
OggiOggi60
IeriIeri139
Nella settimanaNella settimana199
Nel meseNel mese5338
TuttoTutto277241
Il Tuo Indirizzo IP è 18Dot204Dot2Dot146
UNITED STATES
US
Ospiti 26
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 22/06/2021 11:51:17
Ultimo accesso: 22/06/2021 11:51:17

Cerca negli articoli

ALLORA, A MEZZANOTTE, VENIVA SUONATA LA CAMPANA

Carnevale

Con tutti i problemi che abbiamo e i tempi ch viviamo, c’è poca voglia di pensare al Carnevale, però siamo “di questo tempo” e se ne parla perché il Carnevale ha in qualche modo un aspetto “religioso”, anche se pochissime persone lo sanno e ancor meno ci pensano, e questo perché è un “tempo” collegato alla Quaresima. Sembra che la parola “Carnevale” abbia origine dalle espressioni in lingua latina “carnem levare” = “togliere la carne dalle mense”, oppure da “carnem vale”=”ti saluto, carne”.

E questo doveva avvenire quando iniziava la Quaresima che doveva essere un “tempo di “penitenza”, bisognava astenersi dal mangiare carne, che a quei tempi era segno di ricchezza e di abbondanza e della quale si poteva far a meno. 

E allora, prima di iniziare la quaresima, l’invito a un poco di allegria e spensieratezza, con cene, balli musiche e maschere, prima di pensare a “far penitenza”!! Soprattutto il “Martedì Grasso”, ultimo giorno di Carnevale e che precede il “Mercoledì delle Ceneri, inizio della Quaresima, si facevano e si fanno feste, balli e sfilate “in maschera”. In Italia è famoso quello di Viareggio e il “Carnevale di Venezia, ma quest’anno sono vietate maschere che rendono irriconoscibile la persona e ciò per il pericolo del terrorismo. Dicevo all’inizio, con i tempi difficili che viviamo, c’è poca voglia di queste manifestazioni!

Fino a non tanti anni fa, a mezzanotte veniva suonata una campane per annunziare la fine del Carnevale e l’inizio della Quaresima. Smisi di suonare la campana, quando un anno, i Carabinieri mi telefonarono per sapere ”che cosa era successo”, udito il suono della campana a “quell’ora della notte”! Oggi, probabilmente non sarebbero solo i Carabinieri a telefonarmi, e molte persone forse non gradirebbero più una tale “usanza”!!!!

don Secondo

Rassegna vecchi articoli..

Domenica delle palme 2020

Domenica delle palme 2020

Domenica delle palme 2020

DOMENICA DELLE PALME, A MEZZOGIORNO, QUANDO SUONANO LE CAMPANE,DON SECONDO IMPARTIRA'LA BENEDIZIONE ALL' OLIVOCHE CIASCUNO POTRA' ESPORRE DAL BALCONE O DALLE FINESTRE.   DON RAFFAELE E DON SECONDO CELLEBRERANNO LE MESSE DELLA SETTIMANA SANTAPER I FEDELI DELLA NOSTRA PARROCCHIA E PER IL MONDO INTERO Fai clic qui per scaricare la guida alle celebrazioni della Settimana Santa 2020dell'Ufficio...

Read more
Il Papa in Albania, lo Stato che voleva

Il Papa in Albania, lo Stato che voleva "uccidere" Dio - di Massimo...

Il Papa in Albania, lo Stato che voleva

Papa Francesco visita l'Albania a ventun anni dalla visita di san Giovanni Paolo II (1920-2005), che si recò nel Paese balcanico il 25 aprile 1993. In quell'occasione Papa Wojtyla celebrò la Messa nella cattedrale di Scutari, che il regime comunista aveva trasformato in un palasport, dove consacrò quattro vescovi, e in piazza Scanderberg a Tirana denunciò in termini fortissimi la persecuzione antireligiosa...

Read more
BUONA PASQUA

BUONA PASQUA

BUONA PASQUA

Vorrei chiedervi, ha detto Papa Francesco: quale festa è la più importante per la nostra fede, il Natale o la Pasqua? Io fino 15 anni credevo fosse il Natale. Ma è la Pasqua, la festa della nostra salvezza, la celebrazione della Risurrezione. Poi viene Pasquetta per continuare a celebrare la Pasqua un giorno in più". Con queste parole papa Francesco ha introdotto la catechesi odierna all'udienza...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme