Martedì, 25 Giugno 2019

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00074754
OggiOggi163
IeriIeri291
Nella settimanaNella settimana454
Nel meseNel mese8531
TuttoTutto74754
Il Tuo Indirizzo IP è 34Dot204Dot43Dot11
UNITED STATES
US
Ospiti 51
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 25/06/2019 10:53:34
Ultimo accesso: 25/06/2019 10:53:34

Cerca negli articoli

Il "Tabernacolo della Madonna alla Porta Santa

 

tabernacolo cripta porta santaNella Cripta, presso la “Porta Santa”, c’è una bella “Edicola Sacra” o “Tabernacolo murale” ove è custodita e venerata una piccola statua della Madonna.

L’antica Statuetta fu rubata 20 e più anni fa, quando il piccolo “cancello“ che la protegge veniva lasciato aperto: fu rubata insieme ad altre “Statuette” che si trovavano in vari piccoli “tabernacoli” in alcune case del Borgo.

Io ricomprai altre “Statuette” della Madonna, le benedii e le detti a chi me le chiese.

La Statuetta che è nella cripta mi era stata donata quando stavo per venir via da Cecina, cinquant’anni fa da una mamma per ringraziarmi del bene che avevo avuto per suo figlio.

Dopo il furto, pensai che quella “Madonnina” poteva prendere “il posto” rimasto vuoto, ed ora è li come richiamo ad un segno di devozione per i passanti.

Quel “Tabernacolo” nella Cripta alla Porta Santa è solenne e bello e antico.

Esso è lì come la foto della “Carta d’identità” e  per dire a tutti che “quello” non è un “luogo qualsiasi” ove si può fare qualsiasi cosa.

Come si chiama quella “Madonnina”?

Non ha un nome particolare, ma alla vigilia di Tutti i Santi, penso che si possa chiamare oggi  “REGINA DI TUTTI SANTI”.  

don Secondo

Rassegna vecchi articoli..

55 ANNI DI SACERDOZIO:la lettera del Vescovo S.E. Mons. Alberto S...

55 ANNI DI SACERDOZIO:la lettera del Vescovo S.E. Mons. Alberto S...

55 ANNI DI SACERDOZIO:la lettera del Vescovo S.E. Mons. Alberto S...

  Leggi tutta la lettera

Read more
Benedetto e Francesco

Benedetto e Francesco

Benedetto e Francesco

Entrambi hanno preso il nome di due riformatori, di due uomini che hanno cambiato il volto della Chiesa perché il loro progetto era solo guardare Cristo San Benedetto e San Francesco. Per questo non ci sono contrapposizioni, ma una profonda continuità. Il programma di entrambi – nella diversità di temperamento, di formazione, di esercizio del ministero – è portare Cristo all’uomo e l’uomo a Cristo....

Read more
NATALE 2013: GESU' E' IL SENSO DELLA VITA E DELLA STORIA ...

NATALE 2013: GESU' E' IL SENSO DELLA VITA E DELLA STORIA ...

NATALE 2013: GESU' E' IL SENSO DELLA VITA E DELLA STORIA ...

  OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO 1. «Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce» (Is 9,1). Questa profezia di Isaia non finisce mai di commuoverci, specialmente quando la ascoltiamo nella Liturgia della Notte di Natale. E non è solo un fatto emotivo, sentimentale; ci commuove perché dice la realtà profonda di ciò che siamo: siamo popolo in cammino, e intorno a noi –...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme