Martedì, 23 Ottobre 2018

Video della Parrocchia

Cerca negli articoli

Contatore Visite
00004855
OggiOggi96
Nella settimanaNella settimana345
Nel meseNel mese1605
TuttoTutto4855
UNITED STATES
US
Ospiti 112

Ciao,
ci hai visitato volte.

IP
Primo   accesso il 23/10/2018 10:35:52
Ultimo accesso il 23/10/2018 10:43:21

IL “SINODO” DEI GIOVANI: “I GIOVANI E LA FEDE”

2018 sinodo dei giovaniMercoledì scorso 3 Ottobre è iniziato a Roma quello che è chiamato “Sinodo dei Giovani”, un incontro speciale dei vescovi di tante parti del mondo che intende portare la Chiesa a interrogarsi e a prendersi cura delle nuove generazioni, riflettendo sul loro modo di vivere, le loro aspirazioni, le loro scelte. Questa informazione ha lo scopo di cercare di coinvolgere un po’, almeno come informazione, anche noi “Comunità di Castelnuovo” in questo avvenimento importante per tutta la Chiesa.
“ANCHE NOI CON TUTTA LA CHIESA”
Nella nostra Parrocchia dobbiamo Riconoscere le attuali grandi povertà nel settore dei giovani, mentre ci viene da ripensare ai “tempi felici” durati venti anni, quando la nostra Parrocchia” era riuscita davvero, come dicevamo allora, a “Camminare verso orizzonti nuovi” per mezzo di una bellissima esperienza con gli Scout.
Ora viene da chiederci: “Dove sono i giovani della nostra Parrocchia?” Quelli dei “tempi felici” sono “sparpagliati” nel mondo, e cercano di vivere ancora gli ideali della loro giovinezza; gli altri, “quelli di oggi”, non sappiamo dove sono: non sappiamo più come entusiasmarli agli ideali cristiani e ciò lo constatiamo con grande tristezza. Cerchiamo, nonostante tutto, di “respirare con tutta la Chiesa”, sapendo che la “situazione giovanile” è diversa e più positiva da tante altre parti”. Gli Scout non sono morti tanti vivono in modo diverso da prima mantenendo vivi quegli stessi ideali. Alcuni dei nostri sono ancora impegnati nelle attività di un Gruppo della nostra Zona. Non ci scoraggiamo, non perdiamo le speranze, diamoci da fare come possiamo, cominciando dal
“Catechismo dei Bambini e dei Ragazzi che comincerà domenica prossima” con la S. Messa delle ore 11,15

Rassegna vecchi articoli..

«Laudato si’, mi’ Signore...»

«Laudato si’, mi’ Signore...»

«Laudato si’, mi’ Signore...»

di Don Secondo Macelloni: Famiglia Parrocchiale Nr. 2379 del 21/06/2015 IL FATTO DELLA SETTIMANA è stato: la nuova “Enciclica” di Papa Francesco, intitolata “Laudato si’”. Essa prende nome dal “Cantico delle creature” di san Francesco, un inno a Dio e alla fratellanza tra l'uomo e il creato, segno dell'amore di Dio: "Laudato si', mi' Signore, per sora nostra madre terra…". Il Cantico delle Creature...

Leggi tutto
Ciao Papa!

Ciao Papa!

COSA DICE A NOI “TERREMOTATI” QUELLA VOLTA IN CUI (PERFINO) STALIN...

COSA DICE A NOI “TERREMOTATI” QUELLA VOLTA IN CUI (PERFINO) STALIN...

COSA DICE A NOI “TERREMOTATI” QUELLA VOLTA IN CUI (PERFINO) STALIN...

In questi giorni con la sua presenza addolorata e discreta, fra i vivi e i morti, fin dalla notte del terremoto, il vescovo di Ascoli, monsignor D’Ercole, ha provato ad annunciare l’unica vera speranza. Per tutti. Dice la Sacra Scrittura che “Dio non ha creato la morte e non gode per la rovina dei viventi” (Sap 1,13), ma anzi ha dato la vita di suo Figlio per amore nostro e ha costruito per noi...

Leggi tutto
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme