Giovedì, 13 Dicembre 2018

Che Gesù, in questi giorni del Suo Natale, possa “nascere o rinascere” in me, in te e nelle nostre famiglie. Questa “nuova nascita” di Gesù possa avvenire nel Sacramento della Confessione, e nella Santa Comunione, cioè nel rifare “pace” con Dio; possa avvenire nel riscoprire il valore del Vangelo e della Domenica, festa cristiana e Pasqua settimanale; e possa avvenire anche nel rifare “pace”con tutti…. Diventi così, questo Natale, fonte di autentica speranza cristiana e di rinnovamento della nostra appartenenza alla Chiesa, famiglia dei figli di Dio. Don Secondo

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Contatore Visite dal 1 Sett. 2018

00009686
OggiOggi83
IeriIeri294
Nella settimanaNella settimana818
Nel meseNel mese2375
TuttoTutto9686
Il Tuo Indirizzo IP è 3Dot80Dot218Dot53
UNITED STATES
US
Ospiti 50

Cerca negli articoli

Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 13/12/2018 08:32:08
Ultimo accesso: 13/12/2018 08:32:08

Benedizioni Pasquali: calendario completo

Don Raffaele durante le Benedizioni Pasquali 2018

Le Benedizioni di quest’anno serviranno anche per una conoscenza reciproca tra la popolazione della Parrocchia e il nuovo Sacerdote, Don Raffaele che è stato mandato dal Vescovo con l’incarico di Vicario Parrocchiale, da due mesi abita qui tra noi presso l’Asilo.
Lui verrà anche a nome mio e vi porterà i miei saluti.
Accoglietelo, quindi, come Colui che viene nel nome del Signore a portarvi la Sua Benedizione, a pregare con voi, aiutatelo dicendo “dove dovrà andare quando uscirà da casa vostra”, conoscetevi e fartevi conoscere.

don Secondo


CALENDARIO COMPLETO
Se ci fossero imprecisioni, poca chiarezza o dimenticanze, fatemelo sapere.
Non è facile fare un “Calendario” così!.... Per chiarimenti, telefonatemi. Don Secondo
(Telefono della Parrocchia: 0588/20618, o il 380/219 85 06) teledono di don Raffaele 348 226 3695

PRIMO GIORNO: Lunedì 19 FEBBRAIO Ore 14,30)
Dal palazzo prima della Farmacia e via Gramsci i (lato sinistro) fino a Famiglia Mugnaini.
Martedì 20 Febbraio (Ore 14,30) Via Gramsci, lato destro, da Famiglia. Vitali Marinella fino in cima a ex Selt Valdarno più Ristorante e Famigliaiglia Bellini , Battaglini-Fedi, Vanni e De Masi (al Canale).
Mercoledì 21 Febbraio (Ore 14,30) Via Giusti, con inizio dalla parte dell Ristorante, fino in cima, più Via Renato Fucini da Brocchi a Gualerci.
Giovedì 22 Febbraio: Via della Serretta da Famiglia. Giovannetti Leonardo, Vignali Francp, Bucci, ecc, più Via Dante da Famiglia Neri e ambedue i lati fino a Famiglia.
Venerdì 23 Febbraio: Via Dante da Famigliaiglie. Benini, Benincasa fino a località Le Pagliaore.
Lunedì 26 Febbraio: ore 14, 30: Via trento e Trieste da Famiglia.Battaglini Paolo fino a Famiglia Ronsichi
Martedì 27 Febbraio: ore 14,30: Via Carduccida fa. Mugnetti a Vanni.Borgianni
Mercoledì 28 Febbraio: ore 14,30 Abitazioni dietro ACLI, :Via Roma, fino alle scale (non comprese)
Giovedì1 Marzo ore 14,30: Resto di Via Roma, dalle scale, e poi via A. Moro
Venerdì 2 Marzo Ore 14,30: Via G. Pascoli e Via Martiri di Niccioleta

Lunedì 5 Marzo ore 14,30: Via Michelangelo Buonarroti, dall’inizio presso il Campo sportivo fino all’incrocio con Via I:Santi.
Martedì 6 Marzo ore 14,30: Via Michelangelo Buonarroti, da sotto l’Officina Castagnini, fono in cima, (senza case Fusi, Conti, Fedi) proseguendo a Famiglia. Masselli fino a Famiglia Mori,sotto l’Eliporto
Mercoledì 7 Marzo: Ore 14,30: Via Fratelli Rosselli iniziando dall’alto - Quindi Via Isidoro Santi fino a Località con Famiglia. Falossi.
Giovedì 8 Marzo Ore 14,30: Famigliai. Fusi, Conti, Fedi presso la via Provinciale .Poi Zona industriale da Fratelli Nardi, fino a ISOLVER; quindi le località Villetta e La valle fino al Dott. Alfredo Nardi.
Venerdì 9 Marzo  ore 14,30: Famigliaiglia e complesso Brocchi con Zona Pianaggello e poi Famigliaiglie, Panichi . a, Monaci, con zona di Possera fino a Famigliaiglia Francini.

Lunedì 12 Marzo Ore 14,30:: Via Prov da Famiglia Verdiani a Famigliaiglie Cappellini e a Bellini, più Via Abetone da Famiglia Rizzi
Martedì 13 Marzo ore 14,30: Via Cimone e Via Monte Amiata.
Mercoledì 14 Marzo ore, Lagoni da Famiglia Orazzini, Famigliaiglie sulla via di Caspeci Fino a Famiglia Bennati, quindi Campagna con Famigliaiglie Sozzi, Gualerci e Poggetto Cornacchini
Giovedì 15 Marzo Ore 14,30: 14,30 Palazzo Boracifero (con Asilo.Nido), più campagna Valli del Pavone, fino a Famiglia Francesco Gherardini.
Venerdì 16 Marzo  ore 14,30; Case Protette - (e recupero di eventuali Famigliaiglie non benedete).
Lunedì 19 Marzo ore 14,30: Tutta Via G. Verdi con inizio da Famigliaiglie Panichi, Biagini, Morroni con Famigliaiglie Donnini e dintorni, con Famigliaiglie Rosi, Piazza ,e altre fino a Villa Urso compresa
Martedì 20 Marzo: Piazze Umberto 1°e via del Plebiscito, Via San Martino piazza XX Settembre) Via Martiri indipendenza da presso la via statale al termine sotto la chiesa
Mercoledì 21 Marzo Ore 14,30: Via della Repubblica, parte sinistra andando verso il centro
Giovedì 2 Marzo  Ore 14,30: Via della Repubblica, parte destra,con vicolo dei Lagoni, Vicolo del Convento, fino al Bar Sport.
Venerdì 23 Marzo ore 14,30: Famigliaiglie della seconda parte del Borgo da via Cavour, la Fonte, fino a Piazza del Popolo. (chi sta in Borgo dica a don Raffale dove sono le Famigliaiglie)

Rassegna vecchi articoli..

NATALE 2013: GESU' E' IL SENSO DELLA VITA E DELLA STORIA ...

NATALE 2013: GESU' E' IL SENSO DELLA VITA E DELLA STORIA ...

NATALE 2013: GESU' E' IL SENSO DELLA VITA E DELLA STORIA ...

  OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO 1. «Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce» (Is 9,1). Questa profezia di Isaia non finisce mai di commuoverci, specialmente quando la ascoltiamo nella Liturgia della Notte di Natale. E non è solo un fatto emotivo, sentimentale; ci commuove perché dice la realtà profonda di ciò che siamo: siamo popolo in cammino, e intorno a noi –...

Read more
Indifferenza, egoismo e mondanità: le malattie del mondo d’oggi

Indifferenza, egoismo e mondanità: le malattie del mondo d’oggi

Indifferenza, egoismo e mondanità: le malattie del mondo d’oggi

Indifferenza, egoismo e mondanità: le malattie del mondo d'oggi. Commentando la parabola di Lazzaro ed il ricco Epulone, contenuta nel Vangelo di Luca, Papa Francesco, durante la propria omelia, ha sottolineato come questo brano evangelico non solo ci aiuti a “capire cosa vuol dire amare“, ma soprattutto ci insegna “ad evitare alcuni rischi“. Quali sono questi rischi? Il primo, ha detto il Papa,...

Read more
LA STORIA E’ MAESTRA DI VITA

LA STORIA E’ MAESTRA DI VITA

LA STORIA E’ MAESTRA DI VITA

L’ho sempre sentito dire che la storia, nel bene e nel male, è maestra di vita, ed è per questo che da un po’ di tempo ho preso a parlare (e continuerò a farlo ancora per molto tempo) della “storia della nostra Parrocchia e della nostra chiesa”, dal 1969 ad oggi, la “Storia di un Paese che Unito, restaurò e quasi rifece la sua chiesa”..Ormai gli avvenimenti di tutti questi anni sono diventati vera...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme