Venerdì, 22 Marzo 2019

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00041546
OggiOggi48
IeriIeri437
Nella settimanaNella settimana1818
Nel meseNel mese9499
TuttoTutto41546
Il Tuo Indirizzo IP è 54Dot236Dot246Dot85
UNITED STATES
US
Ospiti 74
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 22/03/2019 02:29:58
Ultimo accesso: 22/03/2019 02:29:58

Cerca negli articoli

MI ACCADDE 50 ANNI FA

benedizioni pasquali
Mi successe nel 1969, durante le mie “prime Benedizioni” a Castelnuovo. Mentre benedicevo, ad un certo punto, mi si avvicinò una donna e mi disse: “Stia attento, non vada in quella casa, perché la Benedizione non la vogliono!” Io non andai a dare la Benedizione in quella casa.

Il giorno dopo mi fermò un signore e mi disse: ”Perché ieri non è venuto a benedire a casa mia?” Io mi “salvai” dicendo (perché era vero) che ero “nuovo” e dicendo che la sua casa era un po’ fuori dalla strada in un luogo’un po’ “appartato”.

Questo piccolo fatto fu per me di grande insegnamento e non l’ho più dimenticato!

PERCHE’ HO RACCONTATO QUESTO “FATTARELLO”?

Per chiedervi di cercar di aiutare il Sacerdote. Solo Insegnandogli dove stanno le famiglie in quella strada, perché anche qualche famiglia “non italiana” e di religione “non cristiana” potrebbe aver piacere della la visita del Sacerdote, almeno per iniziate un rapporto di amicizia.

Poi il caso lo giudicherà il Sacerdote.

Don Secondo

ALCUNE COSE DA RICORDARE
1) Fare il “Calendario delle Benedizioni non è una “cosa semplice”, per cui se ci fossero, dimenticanze, errori o imprecisioni, si chiedano spiegazioni e si spiegherà e si rimedierà.
2) Il sacerdote benedice anche la casa ma benedice soprattutto le persone: chi non è al lavoro, faccia il possibile per essere presente.
3) Le Benedizioni non sono una “raccolta di offerte, però sono anche “un’occasione” per aiutare la propria Parrocchia. Le offerte della Domenica non sono sufficienti neppure a coprire le spese per la gestione “normale” della Parrocchia. Ci sono, poi sempre, spesso, imprevisti costosi nella manutenzione dei fabbricati e guasti alle attrezzature varie da affrontare.
4) In diversi giorni ci sono tante famiglie da benedire: si valuti, più o meno, quando arriverà il Sacerdote e si attenda con pazienza
6) Leggi “FAMIGLIA PARROCCHIALE”: prendila in chiesa; o fattela portare a casa da qualche persona amica; oppure; se sei esperto in “INTERNET” leggila sul “SITO” della Parrocchia che è:

www.parrocchiainsieme.it

freccia   TUTTO IL CALENDARIO DELLE BENEDIZIONI 2019

 

Rassegna vecchi articoli..

La crisi della Chiesa, il bisogno della santità. Di Mons. Luigi Negri...

La crisi della Chiesa, il bisogno della santità. Di Mons. Luigi Negri...

La crisi della Chiesa, il bisogno della santità. Di Mons. Luigi Negri...

La Chiesa si vive. Dobbiamo partire da questa certezza per comprendere il momento che la Chiesa e la società stanno vivendo. Della Chiesa non si parla come di un oggetto a partire dalle proprie presupposizioni di carattere ideologico, culturale, filosofico o altro. La Chiesa si vive. Per la Chiesa si soffre, per la Chiesa si gioisce, soprattutto si tenta di dare il nostro apporto significativo e creativo.   Ebbene,...

Read more
25 Agosto: tradizionale Processione notturna  della Sacra Immagine...

25 Agosto: tradizionale Processione notturna della Sacra Immagine...

25 Agosto: tradizionale Processione notturna  della Sacra Immagine...

Il 25 Agosto inizierà la festa della Madonna, con la Processione notturna  della Sacra Immagine della Madonna della Consolazione, accompagnata dal popolo devoto.Se penso alla Processione dell’anno scorso, m viene un po’ di preoccupazione:  feci venire  il Vescovo da Volterra, erano presenti nove sacerdoti venuti dai paesi vicini, e poi alla Processione ci furono poco più di 50 persone!...

Read more
Papa Francesco all'ONU: discorso intregrale

Papa Francesco all'ONU: discorso intregrale

Papa Francesco all'ONU: discorso intregrale

Signor Presidente, Signore e Signori,Ancora una volta, seguendo una tradizione della quale mi sento onorato, il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha invitato il Papa a rivolgersi a questa onorevole assemblea delle nazioni. A mio nome e a nome di tutta la comunità cattolica, Signor Ban Ki-moon, desidero esprimerLe la più sincera e cordiale riconoscenza; La ringrazio anche per le Sue gentili...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme