Domenica, 19 Settembre 2021

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00300862
OggiOggi48
IeriIeri330
Nella settimanaNella settimana1632
Nel meseNel mese4126
TuttoTutto300862
Il Tuo Indirizzo IP è 3Dot227Dot235Dot216
UNITED STATES
US
Ospiti 6
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 19/09/2021 03:10:34
Ultimo accesso: 19/09/2021 03:10:34

Cerca negli articoli

Via San Martino: un po’ poco per il nostro Paese!!

San Martino Dato che ogni 11 novembre è San Martino, ricordo questo santo e dirò chi era e perché mi piace parlarne. San Martino era un militare cristiano, nato nel 316 dopo Cristo in Pannonia (Ungheria). Un giorno mentre andava cavallo con la sua montura da cavaliere, incontrò un povero che era quasi seminudo, tagliò con la spada il suo mantello e lo dette al poveretto. Nella notte, poi, gli apparve Gesù avvolto nel mantello che aveva donato al povero, e gli sorrise. Ne parlo oggi soprattutto per ricordare che San Martino è l’unico Santo a cui è intestata una via a Castelnuovo, quella che va da piazza XX Settembre a Piazza del plebiscito (piazza “Padella”).

Un po’ poco per il nostro Paese dove le vie e le piazza portano soprattutto i nomi più svariati, di poeti, politici e patrioti, geografi e musici.

Invece in campagna vi sono diversi poderi che portano nomi di Santi: San Michele, San Basilio, Sant’Adolfo, San Francesco, Sant’Antonio, Santa Susetta, Santa Caterina. La Madonna al Piano e Santa Maria a Poggi’ Lazzaro (questo nome glielo misi io 27 anni fa ed è scritto sulla facciata della casa).

Se qualcuno ne conosce altri mi si faccia sapere.                                                           

Don Secondo

Rassegna vecchi articoli..

IL MERCOLEDI' DELLE CENERI

IL MERCOLEDI' DELLE CENERI

IL MERCOLEDI' DELLE CENERI

Questo “rito” è la celebrazione pubblica della penitenza: il rito che dà inizio alla Quaresima. La cenere richiama alla penitenza e ci ricorda la provvisorietà della vita terrena e la necessità di convertirsi per diventare migliori.Nel porre la cenere sulla testa il sacerdote dice: “Convertitevi e credete al Vangelo” - Queste sono parole che esprimono l’aspetto della Quaresima che invito alla penitenza...

Read more
Il Papa e l’aborto, delitto contro l’umanità

Il Papa e l’aborto, delitto contro l’umanità

Il Papa e l’aborto, delitto contro l’umanità

Coloro che avessero fino ad oggi equivocato le convinzioni etiche di Papa Francesco avranno subito un duro colpo ascoltando le sua condanna forte e chiara pronunciata davanti ai rappresentanti diplomatici delle nazioni nella Sala Regia in Vaticano. L’appuntamento è quello consueto di inizio d’ anno. Gli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede porgano gli auguri al Papa che pronuncia un discorso....

Read more
GRIDATELO DAI TETTI

GRIDATELO DAI TETTI

GRIDATELO DAI TETTI

”Quello che vi dico nelle tenebre,ditelo nella luce, e quello che ascoltate all'orecchio gridatelo dai tetti” Io sono stato sempre impressionato da queste parole di Gesù. E, dopo 2000 anni guardo ai tetti delle nostre case con tante antenne, terrestri e satellitari. che inviano e ricevono messaggi di ogni tipo e mi sembra di capire che quelle parole di Gesù vogliano dire che oggi dobbiamo trasmettere...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme