Lunedì, 19 Ottobre 2020

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00227534
OggiOggi317
IeriIeri291
Nella settimanaNella settimana317
Nel meseNel mese5677
TuttoTutto227534
Il Tuo Indirizzo IP è 35Dot168Dot62Dot171
UNITED STATES
US
Ospiti 3
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 19/10/2020 23:24:56
Ultimo accesso: 19/10/2020 23:24:56

Cerca negli articoli

PER “FARE PASQUA”

09 Confessione OR

Esiste sempre un “Precetto della Chiesa” che dice: “Confessarsi almeno una volta all’anno e comunicarsi almeno a Pasqua?"
Sì, esiste ancora e ci sono ancora delle persone che dicono: E’ Pasqua, sono venuto a confessarmi per fare la Comunione pasquale. I Cristiani che frequentano la chiesa, da molto tempo sono abituati a fare la Santa Comunione spesso, molti ogni domenica: ottima cosa! Ma ci sono tantissimi Cristiani che non pensano più neppure a ricevere questi Sacramenti a Pasqua. Brutto segno di una Fede debole e che influisce ormai poco sulla vita - Peccato che sia così!
Però siamo a Pasqua e potrebbe essere il momento giusto per ricominciare a confessarsi a ricevere la S. Comunione “almeno a Pasqua”. La Pasqua non dura un solo giorno ma si allunga almeno fino alla Pentecoste (Per cinquanta giorni) E’ tempo di ricominciare!

Don Secondo

Rassegna vecchi articoli..

«Vicini alle famiglie ferite e ai matrimoni falliti»

«Vicini alle famiglie ferite e ai matrimoni falliti»

«Vicini alle famiglie ferite e ai matrimoni falliti»

Il Papa nel salutare i partecipanti all'Incontro mondiale promosso dalle Equipes Notre-Dame, movimento laicale di spiritualità coniugale, nato in Francia nel 1938 per rispondere all’esigenza delle coppie di sposi di vivere in pienezza il proprio sacramento, ha detto. La missione che vi è affidata è tanto più importante in quanto l’immagine della famiglia – come Dio la vuole, composta da un uomo e una...

Read more
“È giusto diffidare: per un veggente vero ce ne sono 100 falsi”

“È giusto diffidare: per un veggente vero ce ne sono 100 falsi”

“È giusto diffidare: per un veggente vero ce ne sono 100 falsi”

Il Giornale, Mercoledì, 10 giugno 2015 Intervista a Massimo Introvigne, docente alla Pontificia università salesiana di Torino: “Anche i santi dicevano di parlare con la Madonna…”Sabrina Cottone «Anche i santi sono stati veggenti, ma per ogni vero veggente ce ne sono cento falsi» ricorda Massimo Introvigne, sociologo, professore alla Pontificia università salesiana di Torino, esperto di nuova religiosità.Il...

Read more
Don Secondo dà notizie sulla sua salute

Don Secondo dà notizie sulla sua salute

Don Secondo dà notizie sulla sua salute

Ritengo opportuno darvi notizie della mia salute che complessivamente è abbastanza buona, ma che potrebbe essere migliore. 1 ) La situazione critica delle miei ginocchia è sotto gli occhi di tutti, quindi non è necessario aggiungere altre parole… 2) I miei occhi: il numero 2308 di “famiglia Parrocchiale” è stato composto da Padre Paolo sotto mia dettatura, perché ancora non sono capace...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme