Giovedì, 18 Luglio 2019

Video della Parrocchia

50 Anni Insieme

Castelnuovo festeggia don Secondo

Visite dal 1 Sett. 2018

00082705
OggiOggi146
IeriIeri283
Nella settimanaNella settimana1088
Nel meseNel mese5930
TuttoTutto82705
Il Tuo Indirizzo IP è 3Dot81Dot73Dot233
UNITED STATES
US
Ospiti 33
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 18/07/2019 12:00:38
Ultimo accesso: 18/07/2019 12:00:38

Cerca negli articoli

Il Papa per la vita, contro l’aborto e l’eutanasia

Francesco bambini “Ogni vita è sacra! Portiamo avanti la cultura della vita come risposta alla logica dello scarto e al calo demografico; stiamo vicini e insieme preghiamo per i bambini che sono in pericolo d’interruzione della gravidanza, come pure per le persone che stanno alla fine della vita – ogni vita è sacra! – perché nessuno sia lasciato solo e l’amore difenda il senso della vita. Ricordiamo le parole di Madre Teresa: «La vita è bellezza, ammirala; la vita è vita, difendila!», sia col bambino che sta per nascere, sia con la persona che è vicina a morire: ogni vita è sacra!”


Queste sono le parole pronunciate da Papa Francesco durante l’Angelus di domenica 4 febbraio 2017, 39ma Giornata per la vita in Italia, indetta dalla Conferenza episcopale.
Sono parole importanti che vanno lette nel contesto della situazione politica italiana, nel cui Parlamento è in corso un tentativo di introdurre la legalizzazione dell’eutanasia, neppure troppo nascosta fra i commi di una legge sulle dichiarazioni anticipate di trattamento, attualmente in discussione nella Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati.
Le parole del Papa meritano di essere sottolineate anche per il richiamo al calo demografico. Si tratta di un tema decisivo per il futuro della nostra patria, afflitta da una progressiva denatalità che continua da decenni e che non suscita adeguata attenzione da parte di una classe politica distratta oppure ideologicamente favorevole alla diminuzione delle nascite. Il governo non sembra per nulla preoccupato dell’inevitabile fine della nostra società, se non interverrà immediatamente una radicale inversione culturale a favore della vita e se non verranno attuati dei provvedimenti concreti a favore della famiglia fondata sul matrimonio fra un uomo e una donna, l’unica che può generare.

Marco Invernizzi - Febbraio 2017
Fonte: sito di Alleanza Cattolica

Rassegna vecchi articoli..

"EXPO MILANO 2015" di Marzia Serpi

La mia esperienza al padiglione della Santa Sede in “Expo 2015” Marzia Serpi ha aderito all’invito di mandare la sua esperienza, e ciò”, non poteva essere che una “SUA POESIA, ed ha avuto la soddisfazione di vedersela pubblicata da www.mondocattolicaexpo.it  

Read more
Benedetto e Francesco

Benedetto e Francesco

Benedetto e Francesco

Entrambi hanno preso il nome di due riformatori, di due uomini che hanno cambiato il volto della Chiesa perché il loro progetto era solo guardare Cristo San Benedetto e San Francesco. Per questo non ci sono contrapposizioni, ma una profonda continuità. Il programma di entrambi – nella diversità di temperamento, di formazione, di esercizio del ministero – è portare Cristo all’uomo e l’uomo a Cristo....

Read more
LA SETTIMANA SANTA

LA SETTIMANA SANTA

LA SETTIMANA SANTA

 La Settimana Santa è la celebrazione del momento più importante per ogni cristiano. Dalla Domenica delle Palme al Giovedì Santo, passando per il Venerdì Santo ma soprattutto per la Domenica di Pasqua, ogni credente ricorda la passione, la morte e la resurrezione di Gesù Cristo, cuore della religione cristiana. – La Settimana Santa è un tempo di grazia che il Signore ci dona per...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme