Sabato, 01 Ottobre 2022

Visite dal 1 Sett. 2018

00367632
OggiOggi25
IeriIeri114
Nella settimanaNella settimana754
Nel meseNel mese25
TuttoTutto367632
Il Tuo Indirizzo IP è 3Dot238Dot49Dot228
UNITED STATES
US
Ospiti 7
Impostato nuovo primoaccesso

Contatore Accessi

Benvenuto!!
Hai visitato questo sito web volte
con inrizzo IP
. . .
Primo  accesso: 01/10/2022 03:24:44
Ultimo accesso: 01/10/2022 03:24:44

UNA SITUAZIONE ALLARMANTE E PARADOSSALE

UnioniCiviliUnioni CiviliNei giorni scorsi è avvenuta la disgraziata approvazione del nuovo testo “unificato” sulle unioni civili a firma della senatrice Cirinnà del PD, che rischia di aprire le porte dell’ordinamento giuridico ad un modello di regolazione delle unioni omosessuali sostanzialmente equiparato al regime del matrimonio.

La senatrice Cirinnà ha definito quel suo innaturale e socialmente devastante progetto, «un disegno di legge molto importante che incarna anni di lotte per l’uguaglianza e l’affermazione dei diritti civili….: mai nella storia del nostro Paese una proposta sui diritti delle famiglie e delle coppie dello stesso sesso è arrivata a questo punto del dibattito parlamentare- Alle critiche del Vescovo Galantino, il segretario della CEI, la senatrice Cirinnà ha risposto: “Il Pd va avanti: la legge sulle unioni civili è un impegno preso con i nostri elettori….. Rispetto le posizioni della Cei (Conferenza Episcopale Italiana), ma io mi occupo di leggi e diritti, semmai di reati. Non di peccati».

L’approvazione di una tale legge causerebbe disastrosi effetti sulle famiglie, sui bambini e sulle adozioni, e si avrebbe il cedimento all’ideologia gender, in un Paese finora “intoccabile” come l’Italia. Si avrebbe un processo di snaturamento dell’istituto matrimoniale, e che porterebbe inevitabilmente con sé il mercato degli uteri in affitto.
Si tratta di una situazione allarmante e paradossale che avverrebbe con la copertura politica di un partito, il Pd, che è guidato da persone che si definiscono cattoliche, come Renzi, Delrio e altri!!!….Poveri noi!!!!....Se stanno solo a guardare, che ci stanno a fare certi “cattolici”?...
Fortunatamente in campo nazionale c’è una forte mobilitazione di tutte le forze “pro life & family” (pro vita e famiglia), soprattutto dei giovani, dell’associazionismo e delle parrocchie.
Anche il nuovo giornale La Croce (che va ammirato e sostenuto) sta promuovendo un’opposizione durissima alle lobbie- faziose (=gruppi di potere) che, in nome di piccolissime minoranze di cittadini, pretendono di scardinare la famiglia e i valori fondamentali della società italiana e occidentale.

Rassegna vecchi articoli..

Festeggiamo Don Secondo

Festeggiamo Don Secondo

PER VOI INIZIA UN “TEMPO NUOVO

PER VOI INIZIA UN “TEMPO NUOVO

PER VOI INIZIA UN “TEMPO NUOVO

Carissimi ragazzi e carissime ragazze che oggi ricevete “in dono” la Cresima.    Un giorno babbo e mamma vi regalarono il computer…. Ricevuto quel dono voi vi deste da fare per imparare ad usarlo….  Ricevuto il “dono” della Cresima voi dovete darvi da fare per “usare e vivere questo dono”. Dentro il computer c’è un meccanismo che va saputo usare…  Così è per voi ora: nel vostro...

Read more
FESTA DEL SS. SALVATORE

FESTA DEL SS. SALVATORE

FESTA DEL SS. SALVATORE

Lunedì 9 novembre 2021, “FESTA DEL SS. SALVATORE”, patrono di Castelnuovo Val di Cecina. Alle ore 17, solenne messa nella chiesa parrocchiale.   In questo stesso giorno verrà celebrato ufficialmente il 50° anniversario della ristrutturazione della nostra bella chiesa. Una ristrutturazione che fu quasi un rifacimento, e che durò dall'aprile 1970 al giugno 1971. Don Secondo ricorderà questo...

Read more
Orario delle Sante Messe
Video Parrocchia
Gli Scout a Poggi Lazzaro
50 anni insieme