PARROCCHIA SS. SALVATORE

56041 Castelnuovo Val di Cecina (Pisa) Italia - Tel. +39 0588 20618 Cell. +39 380 2198506

Video della Parrocchia

Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

Login

Cerca in Famiglia Parrocchiale con Google


Gallery

Ancora una settimana e poi le Cresime ....

Che cosa dire a questo punto?  Io qui su “Famiglia Parrocchiale” e la Catechista nei suoi “incontri” con i Cresimandi, probabilmente abbiamo detto tutto quello che ci sembrava necessario per la preparazione a questo Sacramento, ma una cosa mi sento di dire ancora, questa.

LA CRESIMA SI RICEVE PER VIVERLA

SantaCresimaSe quello che s’impara a scuola o al catechismo non diventa “valore” e “regola” della nostra vita, sciupiamo il nostro tempo che è un dono prezioso di Dio!
Ricevere la Cresima non è raggiungere un traguardo o una meta, ma proseguire un cammino, il cammino della vita cristiana, dopo aver capito che è bello vivere come cristiani.

Domenica scorsa ricordai su Famiglia Parrochiale 2538 che la Cresima si chiama anche “Confermazione”: avete capito bene che cosa vuol dire “confermare”?  Vuol dire “decidere definitivamente” di voler vivere “da cristiani per tutta la vita”.
Cari  ragazzi e ragazze che domenica prossima riceverete il Sacramento della Cresima, ora tocca a voi, aiutati dalla Grazia di Dio, dalla “forza” e dalla “luce” dello Spirito Santo che riceverete.

La Cresima non è un “traguardo raggiunto”, l’inizio di un “cammino nuovo”.

L’aiuto di Dio l’avrete sempre a portata di mano: la strada buona, la via di Gesù, me lo auguro, vi saluto  

                                                                  Don Secondo

Fonte: Famiglia Parrocchiale Nr. 2539