PARROCCHIA SS. SALVATORE

56041 Castelnuovo Val di Cecina (Pisa) Italia - Tel. +39 058820618 Cell. +39 3478567671

Che Gesù, in questi giorni del Suo Natale, possa “nascere o rinascere” in me, in te, e nelle nostre famiglie. Questa “nuova nascita” di Gesù possa avvenire nel Sacramento della Confessione,e nella Santa Comunione,cioè nel rifare “pace” con Dio; possa avvenire nel riscoprire il valore del Vangelo e della Domenica,festa cristiana,e Pasqua settimanale; e possa avvenire anche nel rifare “pace”con tutti…. Diventi così, questo Natale, fonte di autentica speranza cristiana e di rinnovamento della nostra appartenenza alla Chiesa, famiglia dei figli di Dio. Don Secondo

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

Login

Cerca in Famiglia Parrocchiale con Google


Video della Parrocchia

VideoParrocchia

 

 

Visitatori

477380
OggiOggi15
IeriIeri208
Questa_SettimanaQuesta_Settimana851
Vis. totaliVis. totali477380
Indirizzo IP 54.90.92.204
UNITED STATES
US

Home

IL SALUTO A SUOR CECILIA

di Suor Alfonsina (*)

Al termine della Messa, Suor Alfonsina ha salutato la "bela tuseta de Milan!”

 

Carissima Suor Cecilia

Sono la tua consorella che ogni volta ne aveva l’occasione di passare dalla corsia, si fermava davanti alla porta della tua camera e ti salutava in dialetto milanese: “Ciao, bela tuseta de Milan!”.

Tu sorridevi compiaciuta perché eri felice di sentirti parlare di Milano, dove avevi trascorsi diversi anni, spendendo con amore le tue energie con i piccoli che ti erano stati affidati. Infatti, la prima volta, mi hai risposto così: “Davvero, se potessi volerei ancora a Milano, ma il Signore mi ha fermato qui!” 

Dalla tua bocca, però, non è uscito un lamento e un rammarico, per quanto fosse grande la tua sofferenza.

Ora, carissima, che hai raggiunto finalmente il Dio che tanto hai amato e hai insegnato ad amare a quanti ti erano affidati; ora che sei andata ad abbellire i giardini del Cielo e dove, sono certa, già godi la pace dei giusti, ricordati di tutti noi; volgi lo sguardo di particolare tenerezza al tuo amato fratello don Secondo, alle tue sorelle Suor Lucia e Rita e su tutti i tuoi cari.

Prima di lasciarci, ti ringrazio ancora, Suor Cecilia, per averci lasciato come tua preziosa testimonianza, l’accettazione della sofferenza, vissuta con tanta serenità.

Ciao, Suor Cecilia! Prega per tutte noi! Grazie di cuore.

                                                                                Suor Alfonsina 

Querceto 7 Luglio 2015

(*) Suora della casa per suore di Santa Marta a Querceto di Sesto Fiorentino

 

Cose che parlano di noi

Campo Scout Poggi Lazzaro

Campo Scout Poggi Lazzaro

Leggi ancora ....

50 anni insieme

50 anni insieme

Leggi ancora ....